Le muse di Puccini

La storia di Le muse di Puccini: Tosca, è un progetto di gruppo che io Lisa Albizzati, Giulia Rosa Cardia e Silvia Masdea abbiamo realizzato come tesi di laurea per l’Istituto Europeo di Design (IED) di Milano.
Abbiamo realizzato una graphic novel suddivisa in tre atti, sceneggiata, scritta e illustrata interamente da noi, grazie anche al supporto del drammaturgo e saggista Luca Scarlini, dell’illustratore e designer Massimo Giacon e dell’Archivio Storico Ricordi grazie al quale abbiamo potuto approfondire la ricerca storica ed iconografica su documenti originali della fine del XIX secolo.

Questa è una graphic novel realizzata a sei mani, ci siamo unite in una persona sola per dare vita ad un progetto la cui forza sta proprio in questa sua particolarità.
I tratti dell’una valorizzano e influenzano quelli dell’altra, facendo emergere le caratteristiche stilistiche
migliori di ognuna.

Storia

Abbiamo scelto di esplorare la storia di Tosca da un punto di vista inedito, raccontando gli eventi vissuti da Puccini durante la produzione dell'opera.

La storia inizia a Milano, nell'aprile del 1889, dopo il successo della Bohème, Giacomo Puccini è alla ricerca di una nuova opera da comporre ed è messo sotto pressione dal suo editore Giulio Ricordi. Grazie al suo librettista Giacosa, Giacomo scopre l'esistenza della Tosca di Sardou che, tuttavia, inizialmente non lo convince e si rifiuta di comporla. La Tosca viene quindi affidata da Ricordi al ricco Alberto Franchetti.
Questa notizia sconvolge Puccini e suscita in lui un forte sentimento di competizione e risentimento, così che decide di riprendersi Tosca e, con un inganno, la ruba a Franchetti.
Da qui inizia il lungo processo di composizione di questo grande capolavoro artistico, un processo pieno di ripensamenti e di colpi di scena che porterà Puccini alla prima mondiale di Tosca, ma anche qui eventi inaspettati perseguiteranno lo spettacolo a teatro... sarà un successo o una disfatta? Immergiti nel mondo di Le Muse di Puccini e lo scoprirai.

Tutte le immagini in questo Sito Web sono protette da copyright e possono essere solamente visualizzate.
Non devono essere riprodotte in alcun modo e in nessuna circostanza senza il mio permesso.

© 2020 di Lisa Albizzati